Regolamento scolastico 2017-2018

Gli alunni potranno entrare nelle loro aule dalle ore 8,20 alle ore 8,30 ora in cui avranno inizio le lezioni.

Gli alunni indosseranno sin dal primo giorno di scuola la divisa scolastica e la Kippà, soltanto il giorno della lezione di scienze motorie e sportive indosseranno la tuta blu navy, la t-shirt con il logo della scuola e le scarpe da ginnastica.

E’ permesso ai maschi, solo in caso di particolare caldo nei mesi di settembre/ottobre e maggio/giugno, indossare bermuda che non superino l’altezza del ginocchio.

E’ richiesto anche ai genitori di indossare abbigliamento adatto al luogo educativo in cui si accede.

In concomitanza con l’inizio dell’orario definitivo non sarà più possibile accompagnare gli alunni in classe.

In caso di ritardo i genitori dovranno accompagnare gli alunni all’interno dell’edificio scolastico. Non è consentito superare i TRE ritardi a quadrimestre.

Dopo il terzo ritardo il genitore verrà avvertito con lettera o mail a cui potrà seguire anche telefonata.

Permessi di uscita anticipata saranno concessi solo in casi di documentata necessità e dovranno essere richiesti il giorno precedente in Direzione o la mattina stessa entro le 9:30 e non dovranno superare il numero di TRE a quadrimestre, salvo presentazione di specifica documentazione medica.

Non è consentito a nessuna persona diversa dal genitore richiedere permessi di uscita anticipata.

La scuola non risponde dei beni, dei preziosi e degli oggetti lasciati incustoditi o dimenticati nel suo ambito. E’ vietato l’uso del telefono cellulare a scuola. E’ vietato portare ed utilizzare giochi elettronici a scuola.

In caso di gite o visite culturali la scuola chiederà autorizzazione scritta ai genitori e nel caso gli alunni ne risultino sprovvisti verranno trattenuti a scuola fino al termine del normale orario di lezione.

L’autorizzazione potrà avvenire anche a mezzo posta elettronica all’account della segreteria didattica (elementari.polacco@romaebraica.it)

Le insegnanti comunicheranno ai genitori, in concomitanza con l’inizio dell’orario definitivo, il loro orario di ricevimento.

I genitori, a rispetto della privacy dei loro figli, sono pregati di non chiedere informazioni circa l’andamento scolastico degli stessi durante l’orario di entrata e di uscita.

I genitori non devono chiamare la segreteria per comunicazioni personali agli alunni.

I genitori sono invitati a non divulgare tramite social network o chat informazioni su date e luoghi di gite scolastiche e di ogni altra attività svolta all’esterno dell’edificio scolastico.

E’ severamente vietato pubblicare foto dei bambini riprese durante le attività scolastiche e gite di istruzione su social network e chat.

In occasione di messiboth o compleanni, è vietato portare cibi preparati in casa; sono consentiti alimenti provenienti da ditte controllate dall’Ufficio Rabbinico recanti il timbro o prodotti industriali riconosciuti come consentiti.

Non è consentito rientrare nelle classi dopo l’ora di uscita.

In occasione della fine dell’anno scolastico, è proibito utilizzare prodotti (schiuma da barba, uova, farina ecc…) che arrechino danni all’edificio o a persone sia all’interno dell’edificio scolastico che nelle zone limitrofe.

Qualora ciò avvenisse i responsabili dovranno risarcire i danni procurati a persone o cose.

E’ VIETATO AI GENITORI ENTRARE NEI LOCALI DELLA SCUOLA DURANTE LE ORE DI LEZIONE; I GENITORI NON DEVONO PRESENTARSI CON LARGO ANTICIPO RISPETTO ALL’ORARIO DI USCITA.

Letto approvato e sottoscritto in data